Titolo Fatal collision? Are wireless headsets a risk in treating patients?
Rivista Electromagn Biol Med.
Numero 2018 Feb 5:1-5. doi: 10.1080/15368378.2017.1422261. [Epub ahead of print]
Autori Sage C1, Hardell L2.
Enti 1 Sage Associates, Santa Barbara, USA.
2 Department of Oncology, Faculty of Medicine and Health, Örebro University, Sweden.
Link https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/29400585
Accesso  

 

Abstract

Gli headset [strumenti indossati in testa, ndr] con tecnologia wireless possono fornire accesso remoto a copia dei dati di esame del paziente. Audio e video possono essere trasmessi dal display di un computer per essere visualizzati nella montatura degli occhiali. Ma l'utilizzo di dispositivi wireless a forma di occhiali può esporre l'utente ad un tasso di assorbimento specifico (SAR) di 1.11-01.46 W/kg di radiazioni a radiofrequenza. L'intensità RF è pari o superiore alle emissioni RF di alcuni telefoni cellulari. L'uso prolungato di telefoni cellulari utilizzati da un lato della testa è stato associato a un aumento significativo di rischio di glioma e di neurinoma acustico. L'utilizzo di occhiali wireless per periodi prolungati per insegnare, operare chirurgicamente, o condurre esami esporrà il medico professionista ad analoghe esposizioni, che possono deteriorare la performance celebrale, il livello cognitivo e di giudizio, la concentrazione e l'attenzione e aumentare il rischio di tumori cerebrali. La qualità delle cure mediche può essere compromessa dall'uso prolungato di dispositivi integrati wireless nelle strutture sanitarie. Sia i professionisti medici che i loro pazienti devono essere consapevoli dei rischi associati all'uso di questi dispositivi. La trasmissione di dati sensibili dei pazienti attraverso reti via radio può aumentare il rischio di pirateria e di falle nella sicurezza che possono condurre a rilasci di dati medici del paziente e di dati finanziari che sono garantiti dalle leggi sulla privacy delle informazioni sulla salute HIPPA [Health Insurance Portability and Accountability Act, ndr]