Titolo Radiofrequency Radiation Leakage from Microwave Ovens
Rivista Radiation Protection Dosimetry
Numero 2013 Jul 16. [Epub ahead of print]
Autori Lahham A, Sharabati A.
Enti Center for Radiation Science and Technology, Jerusalem, Palestine
Link http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23861537
Accesso  

Abstract

Questo lavoro presenta dati sulla quantità di radiazioni disperse da 117 forni a microonde per uso domestico e in ristoranti in West Bank, Palestina. Lo studio sulle dispersioni è basato sulle misure delle emissioni di radiazioni dal forno in condizioni reali di esercizio usando un sistema di misura dell'intensità del campo selettivo in frequenza. La densità di potenza per i forni individuali è stata misurata a una distanza di 1 m e all'altezza del centro della porta del forno. I forni testati sono di tipi e modelli differenti, con potenze operative tra 1000 e 1600 W ed età che spaziano da 1 mese a > 20 anni, incluso 16 forni con età non note. La quantità di radiazione dispersa alla distanza di un metro è stata vista variare da 0.43 a 16.4 μW/cm2 con un valore medio pari a 3.64 μW/cm2. Le perdite da tutti i forni a microonde testati eccetto 7 forni  (∼6% del totale) sono stati sotto 10 μW/cm2 . La più alta dispersione registrata è stata di 16.4 μW/cm2 , trovata in soli due casi. In nessun caso la dispersione ha ecceduto il limite di 1 mW/cm2 raccomandata da ICNIRP per la radiofrequenza a 2.45 GHz. Questo studio conferma una correlazione lineare tra la quantità di perdite e sia l'età del forno che la potenza operativa, con una più forte dipendenza delle perdite dall'età.