Titolo Use of laptop computers connected to internet through Wi-Fi decreases human sperm motility and increases sperm DNA fragmentation.
Rivista Fertil Steril.
Numero 2012 Jan;97(1):39-45.e2. doi: 10.1016/j.fertnstert.2011.10.012. Epub 2011 Nov 23.
Autori Avendaño C, Mata A, Sanchez Sarmiento CA, Doncel GF.
Enti Nascentis Medicina Reproductiva, Córdoba, Argentina.
Link http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22112647
Accesso http://ipv6.ppk.itb.ac.id/~dikshie/misc/wifi-andrology.pdf

 

Abstract

OBIETTIVO:

Valutare gli effetti dei computer portatili connessi a reti locali senza fili (Wi-Fi) sugli spermatozoi umani.

DESIGN:

Studio prospettico in vitro.

IMPOSTAZIONE:

Centro per la medicina riproduttiva.

PAZIENTI:

Campioni di sperma da 29 donatori sani.

INTERVENTI:

Gli spermatozoi mobili sono stati selezionati tramite tecnica swim up. Ogni sospensione di sperma è stata divisa in due quote. Una quota di sperma (sperimentale) da ogni paziente è stata esposta a un computer portatile connesso a internet tramite Wi-Fi per 4 ore, mentre la seconda quota (non esposta) è stata usata come controllo, incubato in icondizioni identiche senza essere esposta al computer portatile.

PRINCIPALI OBIETTIVI DI MISURA:

Valutazione della motilità dello sperma, vitalità e frammentazione del DNA.

RISULTATI:

I campioni di sperma dei donatori, per lo più normozoospermici, esposti ex-vivo per 4 ore  a un computer portatile connesso a internet tramite Wi-Fi hanno mostrato una diminuzione significativa nella motilità progressiva degli spermatozoi e un aumento della frammentazione del DNA spermatico. I livelli di spermatozoi morti non hanno mostrato differenze significative tra i due gruppi.

CONCLUSIONI:

A nostra conosceza, questo è il primo studio che valuta l'impatto diretto dell'uso del computer portatile wireless su spermatozoi umani. L'esposizione ex vivo di spermatozoi umani a un computer portatile connesso a internet in modalità wireless ha fatto diminuire la motilità e indotto frammentazione del DNA tramite effetti non termici. Ipotizziamo che tenere un computer portatile connesso in modalità wireless sul grembo vicino ai testicoli possa causare una riduzione di fertilità maschile. Ulteriori studi in vitro e in vivo sono necessari per dimostrare questa tesi.