Titolo The risk of subjective symptoms in mobile phone users in Poland - An epidemiological study
 Rivista  Int J Occup Med Environ Health.
 Numero  2014 Apr 1. [Epub ahead of print]
 Autori  Szyjkowska A, Gadzicka E, Szymczak W, Bortkiewicz A.
 Enti  Department of Work Physiology and Ergonomics, Nofer Institute of Occupational Medicine, Łódź, Poland
 Link http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24692074
 Accesso  

 

Abstract

 

OBIETTIVI: Valutare il tipo e l'incidenza di sintomi soggettivi connessi all'uso dei telefoni cellulari in Polonia.

MATERIALI E METODI: Lo studio è stato condotto nel 2005 utilizzando un questionario. Anche se è stato molto tempo fa, fino ad ora tali dati non sono stati pubblicati per la Polonia. Il questionario consisteva in 53 domande riguardanti sesso, età, educazione, salute in generale, caratteristiche del telefono cellulare (tenuto in mano, con vivavoce) come pure le abitudini associate con il suo uso (frequenza e durata delle chiamate, messaggi di testo, etc.)  e lamentele associate all'uso del telefono cellulare.

RISULTATI: Ben 1800 questionari sono stati spediti. Le risposte sono state ottenute da 587 soggetti di età 32.6±11.3 anni (48.9% donne, 51.1% uomini); l'età non differiva significativamente tra uomini e donne. I soggetti hanno posseduto un telefono cellulare per una media di 3 anni. La maggioranza dei rispondenti ha usato il telefono cellulare intensamente, cioè giornalmente  (74%) o quasi giornalmente (20%). E' stato riportato mal di testa significativamente più spesso dalle persone che parlavano frequentemente e a lungo in confronto con altri utilizzatori (63.2% di soggetti, p=0.0029), così come i sintomi di affaticamento  (45%, p=0.013). Inoltre, la sensazione di calore intorno all'orecchio e direttamente nel padiglione auricolare è stato riportato significativamente più di frequente dagli utilizzatori intensivi, in confronto agli altri utilizzatori (47.3%, p = 0.00004 vs. 44.6%, p = 0.00063, rispettivamente). La maggior parte di sintomi appaiono durante o immediatamente dopo la chiamata e scompaionio entro 2 ore dalla chiamata. Mal di testa continuo, persistente per più di 6 ore dalla fine della chiamata, è stato riportato dal 26% dei soggetti.

CONCLUSIONI: I nostri risultati mostrano che gli utenti di telefonia mobile possono presentare sintomi soggettivi, la cui intensità dipende dall'intensità di utilizzo dei telefoni cellulari.